VII Parata della Tradizione “Un drappo per rinascere”

“Un drappo per rinascere”: torniamo in piazza dopo il lungo stop imposto dal covid.

Per il primo evento post covid a seguito della sua candidaturra l’Esecutivo LIS ha scelto la città de L’Aquila.

Domenica 25 luglio, alle 16 e 30, otto compagnie di #sbandieratori si esibiranno nella splendida cornice del piazzale del palazzo dell’Emiciclo, che ospiterà “Un drappo per rinascere”, la settima parata storica della Tradizione #Lis. Le copagnie in gara sono:

Sbandieratori città di L’aquila

Gruppo Storico città di Montefalco

Sbandieratori del Palio di Bisignano

Sbandieratori e Musici città di Amelia

Sbandieratori e musici Monaldeschi di Bolsena

Gruppo Storico città di Corinaldo Combusta Revixi

Gruppo Storico La Pandolfaccia di Fano

Sbandieratori e Musici Contrada Monticelli di Quattro Castella

Un’occasione di confronto in cui le varie #compagnie iscritte alla Lega presentano in piazza le proprie #tradizioni, con lo scopo di preservare le realtà socio-artistiche-culturali da cui sono nate. Un’iniziativa di grande portata #culturale che mira a valorizzare il passato e al recupero del fascino storico ed artistico delle realtà di sbandieratori e musici del territorio italiano.

La specialità in cui competeranno i gruppi è il “Rievocando”, in cui la giuria di Tradizione valuterà la spettacolarità degli esercizi, tenendo conto soprattutto della qualità della coreografia nella piazza e dell’impatto scenico. Per le disposizioni anti-contagio quest’anno non sarà possibile disputare l’altra specialità prevista, il “Corteggio”.

L’evento, il primo in piazza promosso dall’associazione nata 40 anni fa dopo il lungo stop imposto dall’emergenza #pandemia, ha il patrocinio e il contributo del Comune dell’Aquila del Consiglio regionale dell’Abruzzo e della Fondazione Carispaq.

La Nazionale LIS Official Artist della Fan Zone EURO2020

La Nazionale LIS è official Artist della Fan Zone di EURO2020, e ieri 11 giugno con una rappresentativa si è esibita in Piazza del Popolo a Roma per l’inaugurazione del villaggio UEFA, alla presenza della Sindaca di Roma Virginia Raggi, del Commissario Straordinario UEFA EURO 2020 di Roma Daniele Frongia, del Presidente della Federazione italiana giuoco calcio (FIGC) Gabriele Gravina e del CEO di UEFA Events SA Martin Kallen.

Un’occasione importante per il nostro mondo, e un segnale forte per la ripartenza dei nostri spettacoli nelle piazze.

La Nazionale LIS sarà presente anche il giorno 11 luglio per la giornata di chiusura.

Tesseramento 2021

Il Consiglio Esecutivo della Lega Italiana Sbandieratori e la Commissione Tesseramento comunicano che sono aperte le iscrizioni per l’anno 2021.

Per informazioni potete contattare la Commissione Tesseramento all’indirizzo tesseramento@legasbandieratori.net.

Se non ora, quando?

Vi aspettiamo!

Assemblea ordinaria e straordinaria dei soci

L’assemblea Ordinaria e Straordinaria dei Soci L.I.S. 2020 è convocata in prima convocazione il giorno 30 Ottobre 2020 alle ore 15:00 ed in seconda convocazione il giorno


31 OTTOBRE 2020 alle ore 15:00

in videoconferenza, secondo quanto previsto dalle disposizioni Nazionali in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

La Lega Italiana Sbandieratori supporta l’iniziativa Sbandieratori d’Italia

In questo particolare momento in cui il nostro settore è fermo, e in attesa di tornare a colorare le piazze d’Italia con le nostre bandiere, la Lega Italiana Sbandieratori ha il piacere di supportare l’iniziativa Sbandieratori d’Italia.

“Sbandieratori d’Italia è un progetto che nasce dall’idea di far esibire tutti i gruppi di sbandieratori presenti sulla penisola, lo stesso giorno, alla stessa ora, ognuno nella propria città.


In seguito all’emergenza COVID-19 e quella che sarà la fase di ritorno alla normalità e quando si potrà finalmente tornare in piazza, potrà essere una iniziativa che, tramite i nostri musici e le nostre bandiere, riporti gioia e colore nei cieli. Anche se ad  oggi non ci sono date certe, stiamo facendo una ricognizione di tutti i gruppi che vorranno partecipare. Man mano che i gruppi si iscriveranno si inizierà a pensare ad un canovaccio dell’evento, le possibilità sono infinite con una risonanza sicuramente importante.

Al momento si sta lavorando sul sito web https://sbandieratoriditalia.it/ e sui profili social http://fb.me/sbandieratoriditalia per richiamare l’attenzione dei gruppi. Successivamente si passerà, sempre via web social e a mezzo stampa, a richiamare l’attenzione della cittadinanza tutta.

Ideatore e promotore dell’iniziativa è Adriano Bucci, socio dalla fondazione e fino a qualche anno fa del Gruppo Sbandieratori città dell’Aquila, rimasto sempre vicino e continuamente affascinato dall’antica Arte del maneggio della Bandiera.

Tra le varie richieste fatte a livello nazionale, la Lega Italiana Sbandieratori  si è subito resa disponibile a supportare l’iniziativa.

Il form per l’iscrizione è disponibile all’indirizzo:
https://sbandieratoriditalia.it/inserisci-il-tuo-gruppo/

Questa la presentazione del progetto che gli organizzatori ci hanno inviato.

Invitiamo tutte le compagnie iscritte alla Lega o meno a partecipare a questa bellissima iniziativa!

DISPOSIZIONI EMERGENZA COVID-19

Città della Pieve 05 Aprile 2020

Cari tutti,

il Consiglio Esecutivo della Lega Italiana Sbandieratori si è riunito in una videoconferenza straordinaria per deliberare sul calendario eventi 2020.

Siamo consci dell’unicità del periodo storico che stiamo attraversando, della delicatezza e dell’importanza della salute umana, dello sforzo con cui molte persone stanno lottando contro questa pandemia, non solo Nazionale ma di interesse Mondiale.

A seguito di un’attenta analisi della situazione, si dispone quindi:

  • L’ANNULLAMENTO e la NON ASSEGNAZIONE dei Titoli Nazionali della “VI Parata della Tradizione” prevista a Corinaldo (AN) nel giorno 26 Aprile 2020.
  • L’ANNULLAMENTO e la NON ASSEGNAZIONE dei Titoli Nazionali della “IX Parata Nazionale della Bandiera Under18” prevista a Foligno (PG) nei giorni 05/06/07 Giugno 2020.

Infine, con profonda commozione, vogliamo ringraziare di cuore quanti di voi Donne e Uomini in Calzamaglia, stanno combattendo in prima linea questo brutto male, professionisti sanitari, forze dell’ordine, lavoratori di prima necessità e anche chi semplicemente si sta adoperando nei social network con delle attività associative alternative, che ci fanno sentire vivi e orgogliosi di appartenere ad una grande famiglia, la Famiglia della LEGA ITALIANA SBANDIERATORI.

Grazie di cuore, a nome del Consiglio Esecutivo.

IL PRESIDENTE LIS

Alberto Angeli